Ferrarini deposita nuova proposta concordato, Pini Italia e Amco avranno 100%

Ferrarini deposita nuova proposta concordato, Pini Italia e Amco avranno 100%

MILANO (Reuters) - Ferrarini, storico marchio leader nazionale sul mercato del prosciutto cotto, ha depositato una nuova proposta di concordato con gar...

MILANO (Reuters) - Ferrarini, storico marchio leader nazionale sul mercato del prosciutto cotto, ha depositato una nuova proposta di concordato con garanzie di miglior soddisfacimento dei nuovi creditori e di salvaguardia dei livelli occupazionali.

“Il piano assicura le migliori condizioni per il rilancio dell’impresa, salvaguarda i livelli occupazionali, evita ricadute negative sull’indotto e soddisfa i creditori privilegiati ed in prededuzione integralmente e i creditori chirografari al 33% - differenziati attraverso la formazione di classi - percentuale che, attestata, rende inammissibile la proposizione di concordati concorrenti”, dice una nota.

Con l’omologazione del piano Rilancio Industrie Agroalimentari, società neocostituita partecipata da Pini Italia, tra i principali operatori a livello europeo per la trasformazione dei suini, insieme ad Amco in qualità di partner finanziario, deterrà il 100% di Ferrarini.

Nel futuro non mancheranno i presupposti per mantenere e, anzi, incrementare i livelli occupazionali, come è sempre avvenuto nelle importanti iniziative in Italia del Gruppo Pini, che da anni investe sul territorio nazionale rilanciando, con successo, imprese in difficoltà, senza aver mai delocalizzato all’estero le attività, si legge nella nota.

Источник: ru.reuters.com